I MAESTRI

M° Elena Superti

 

 

 

 

 

 

 

Direttore

E’ nata a Firenze dove ha studiato pianoforte con la prof.ssa Gabriella Barsotti presso il Conservatorio “L. Cherubini”, diplomandosi nel 1997.
Ha collaborato come assistente con il coro di voci bianche di Impruneta e con il coro di voci bianche del Conservatorio “L. Cherubini”. Dal 2002 al 2004 è stata direttore del Coro di S.Biagio di Figline Valdarno. E’ stata Maestro sostituto del Coro Polifonico del Chianti fin dalla sua formazione, nel 1997, e ne ha assunto la direzione nel 2004. Con esso si è esibita in numerosi concerti e rassegne a livello nazionale. Nel 2010 si è diplomata presso la Scuola Superiore per Direttori di Coro della Fondazione “Guido d’Arezzo” di Arezzo, dove ha studiato con i Maestri L.Donati, L.Marzola, W.Marzilli, P.Broadbent, G.Conti, N.Corti, L.King, P.Neumann, A.Schweitzer.
Ha svolto attività concertistica in formazioni da camera con repertorio sia classico sia moderno (musical), collaborando in più occasioni con il Comune di Firenze.
E’ stata docente di pianoforte presso l’Athenaeum Musicale Fiorentino e di pianoforte, solfeggio e avviamento alla musica d’insieme presso la Scuola di musica di Scarperia.
Dal 2004 è docente di pianoforte, solfeggio e propedeutica musicale presso la Scuola di musica di Greve in Chianti.
Ha frequentato numerosi seminari presso il “Centro di Ricerca Sperimentale per la Didattica Musicale” di Fiesole, con il quale ha collaborato come operatore nell’ambito dei progetti per la propedeutica nelle scuole elementari.

 

 M° Niccolò Cantara

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pianista

Consegue nel 2013 il diploma accademico di I Livello in Pianoforte col massimo dei voti, presso l’Istituto di Alta Formazione Musicale “R. Franci” di Siena, seguito dal M° Hector Moreno;         nel 2017 consegue il diploma accademico di II Livello per Maestro Collaboratore col massimo dei voti presso il Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze, seguito dal M° Andrea Severi. Ha studiato composizione con i M.i Antonio Anichini e Paolo Furlani.

La sua attività artistica si basa prevalentemente sull’accompagnamento e la collaborazione al pianoforte: ha prestato servizio come Maestro Collaboratore per le produzioni operistiche del Festival “Orizzonti” di Chiusi (SI), della rassegna “Estate musicale frentana” di Lanciano (CH), come Maestro di sala e Maestro alle luci per coproduzioni del Conservatorio “Cherubini” ed il Maggio Musicale Fiorentino. Sempre con il Maggio Musicale ha collaborato come pianista accompagnatore del Coro delle Voci Bianche, insieme al quale si è esibito in varie manifestazioni, fra le quali la messa per San Giovanni all’interno del Duomo di Firenze e un concerto presso il Teatro dell’Opera di Firenze.